NORMATIVA BENI STRUMENTALI

Nuova Sabatini 2021

Il rifinanziamento della Nuova Sabatini prevede l’erogazione di contributi da parte del Ministero dello Sviluppo economico a copertura di parte degli interessi su finanziamenti, sia bancari, sia in leasing, finalizzati ad investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature, compresi i cd. investimenti “Industria 4.0”.

A tal fine vengono stanziati per il 2021 370 milioni di euro.

Infine, l’agevolazione degli investimenti nel Mezzogiorno viene prorogata fino al 31 dicembre 2022.

(si consiglia di contattare sempre i propri consulenti per gli adempimenti).